Legumi

HomeLegumi
  • I Ceci Neri sono un’antica varietà delle nostre zone. Questi ceci neri sono antichissimi: una volta, per vari motivi (pochi soldi, animali da tenere per scaldarsi, per il latte, per le uova, ecc), per apportare proteine nel nostro organismo al posto della carne si preferivano i legumi, compresi questi ceci neri. Il consumo dei ceci neri è legato alle antiche tradizioni locali degli anni passati, infatti data la scarsa quantità di proteine animali nella dieta quotidiana, si sopperiva con i legumi altamente proteici e nutrienti.
  • I Ceci della Sicilia sono una varietà autoctona del territorio siciliano. Presentano dimensioni medie, una forma rotonda e un gusto verace che ben si inserisce nell’ampia varietà di ricette della cucina siciliana. La crema di ceci con gamberi esprime tutta la versatilità di questo delizioso legume.
  • Il nome curioso di questo legume deriva da una macchiolina nerastra che spunta nel punto in cui il seme lega al baccello. Ha la buccia sottilissima che ne facilita la cottura e lo rende più digeribile rispetto agli altri fagioli. Possono essere gustati con un semplice filo di olio extravergine d’oliva esaltandone il sapore. Sono ottimi in insalata.
  • La Lenticchia di Villalba è un seme a macrosperma verde, presente nel territorio di Villalba già alla fine del 1800, di indubbio pregio tra le varietà esistenti.

    La coltura è praticata in terreni tendenzialmente argilloso-calcarei, tipici del posto; è coltivata, raccolta e disinfestata secondo i metodi dell’agricoltura integrata e biologica tenendo conto delle tecniche tradizionali, senza utilizzo di diserbanti, antiparassitari e concimi chimici di sintesi. Ciò caratterizza la Lenticchia di Villalba e le conferisce un gusto intenso e particolare, un contenuto proteico e di ferro superiore alla media, pochissimi grassi, elevato contenuto di fibre e vitamine, buone quantità di sali minerali; tali caratteristiche fanno si che la lenticchia non si sfaldi durante la cottura. La Lenticchia di Villalba è un prodotto agroalimentare tradizionale, riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Torna in cima