Ceci Neri

HomeCeci Neri

Ceci Neri

I Ceci Neri sono un’antica varietà delle nostre zone. Questi ceci neri sono antichissimi: una volta, per vari motivi (pochi soldi, animali da tenere per scaldarsi, per il latte, per le uova, ecc), per apportare proteine nel nostro organismo al posto della carne si preferivano i legumi, compresi questi ceci neri.

Il consumo dei ceci neri è legato alle antiche tradizioni locali degli anni passati, infatti data la scarsa quantità di proteine animali nella dieta quotidiana, si sopperiva con i legumi altamente proteici e nutrienti.

Categoria:

Descrizione

I ceci neri hanno una sottile buccia nera, mentre il suo interno è di colore bianco-giallo; sono molto saporiti e possono essere preparati in diversi modi. Tingono l’acqua di cottura di un intenso colore nero. Messi a mollo per due sere si possono cuocere in acqua con l’aggiunta di aglio, alloro e olio. In bocca sono incredibilmente vellutati e per questo motivo sono molto adatti per preparare creme e passati di ceci.

Tecniche di coltivazione

La tecnica di coltivazione dei Ceci Neri prevede:
– la preparazione del terreno sin dall’inizio di ottobre con lavori superficiali (10/15 cm di profondità);
– la semina, dalla seconda metà di dicembre alla fine di febbraio, a seconda del tipo e dell’esposizione del terreno; alcuni eseguono contemporaneamente una scarsa concimazione di fosforo e potassio. Attualmente la semina avviene anche con una procedura automatizzata utilizzando delle seminatrici di precisione e la distanza tra i filari è diminuita sino a 65 cm utilizzando dai 120 agli 150 kg di semi;
– ripetute sarchiature manuali e/o meccaniche tra febbraio e fine aprile;
– non è prevista nessun tipo di irrigazione
– la raccolta tramite mietitrebbiatura, tra luglio e agosto quando i baccelli sono ben secchi e i semi raggiungono la maturazione.
– Non è prevista nessuna consociazione ovvero la coltivazione contemporanea di piante di specie diversa sullo stesso appezzamento di terreno si effettua generalmente una rotazione di tre anni: ceci, frumento, pomodoro o maggese

Torna in cima